Italiano

INCENTIVO REGIONALE ALLA NATALITA' E AL LAVORO FEMMINILE

giovedì, 26 aprile 2018

incentivo regionale alla natalità

e al lavoro femminile

  

La regione Friuli Venezia Giulia con legge regionale 30 marzo 2018, n. 14 art. 8 commi da 14 a 21, ha istituito un incentivo alla natalità e al lavoro femminile per le nascite e le adozioni di minori nati o adottati negli anni 2018 e 2019.

 

L’importo è di 1.200 euro annui per 3 anni decorrenti dal mese di nascita o di adozione e dura fino al compimento dei 3 anni o fino al terzo anno di adozione.

 

La domanda deve essere fatta da chi è TITOLARE di Carta Famiglia (si ricorda che per essere titolari di Carta Famiglia è necessario essere residenti nel territorio regionale da almeno 24 mesi)  e ha avuto o adottato uno o più figli a partire dal 1° gennaio 2018.

 

Il nucleo familiare deve essere in possesso di ISEE minorenni pari o inferiore a 30.000 euro. E’ possibile presentare anche un ISEE ordinario purché sia indicata la voce “… si applica alle PRESTAZIONI AGEVOLATE RIVOLTE A MINORENNI in favore…”.

 

Si ricorda che sia il/la richiedente sia il/la figlio/a devono essere residenti in Friuli Venezia Giulia al momento della presentazione della domanda.

 

La domanda deve essere presentata entro 90 giorni dalla nascita o dall’adozione al Comune di residenza, per i bambini nati o adottati dal 1° gennaio al 4 aprile la domanda va presentata entro il 4 luglio 2018.

 

La domanda va presentata una sola volta, ma per mantenere il diritto all’incentivo per le annualità successive è necessario rinnovare la Carta Famiglia una prima volta entro 12 mesi dalla data di presentazione della domanda e una seconda volta entro 24 mesi dalla stessa data.