Italian

BRUGNERA RACCONTA: storia, civiltà, arti ebraiche a 500 anni dalla fondazione del Ghetto di Venezia

Diffuse in tutta Europa e in tutto il mondo,  le comunità ebraiche sono vissute a fianco delle altre popolazioni integrandosi e distinguendosi a un tempo. Nonostante le limitazioni alla libertà e le persecuzioni che ne hanno caratterizzato la storia, il popolo ebraico ha saputo esprimere artisti e scienziati ai quali la cultura europea deve molto.

Della storia di Brugnera fanno parte anche la piccola comunità ebraica insediatasi nel tardo medioevo e, più recentemente, la famiglia Morpurgo, che ha dato a Villa Varda il suo attuale aspetto.

Nel cinquecentesimo anniversario di fondazione del Ghetto di Venezia, anche il comune di Brugnera partecipa alle manifestazioni in ricordo dell’evento, per riflettere su questo importante momento della propria storia, nell’auspicio che questo ricordo rinsaldi la vicinanza al popolo ebraico e ci insegni  a ricercare sempre di più la pacifica convivenza dei popoli e delle culture.